I porti giocano un ruolo fondamentale nella promozione dello sviluppo economico del territorio e il loro “stato di salute” gioca un ruolo sempre più importante anche nell’economia nazionale.

L’azione di sviluppo sostenibile dei sistemi portuali richiede l’apporto di investimenti sia pubblici che privati, nella predisposizione delle infrastrutture, dei servizi, e nella formazione di capitale umano con competenze interdisciplinari in grado di progettare e gestire una economia portuale sostenibile lungo le traiettorie dell’innovazione tecnologica e del sapere: mobilità, energia, circular economy. Al fine di proseguire lo sviluppo del porto di Ravenna in una ottica di sostenibilità socio-economica, la Regione Emilia-Romagna ha finanziato due progetti di ricerca industriale: Ravenna GreenPort e CleanPort.

Obiettivo di questo convegno è evidenziarne gli aspetti salienti, le attività in corso, le competenze in campo e, soprattutto, tracciare una rotta condivisa con i portatori di interesse per co-progettare un Action Plan delle prossime tappe.

PROGRAMMA

Moderatori:

  • Silvano Bertini – Regione Emilia-Romagna, Servizio Ricerca, Innovazione, Energia ed Economia sostenibile
  • Eugenio Fusignani – Comune di Ravenna
  • Francesco Matteucci – CertiMaC e Centro per l’Innovazione-Fondazione Flaminia

I progetti in corso:

  • Ravenna GreenPort: Vincenzo Antonucci e Luca Laghi – Responsabili progetto (CNR-ITAE e CertiMaC)
  • Clean Port: Alfredo Liverani – Responsabile progetto (CIRI MAM – UniBo)

Temi, sfide e opportunità:

  • Logistica portuale: Andrea Bardi, Istituto sui Trasporti e la Logistica
  • Sostenibilità ambientale nella lavorazione dell’acciaio: Aldo Fiorini e Francesco Bragagni, Marcegaglia
  • Paolo Ferrandino, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro-Settentrionale
  • LNG e sicurezza in ambito portuale: Ernesto Salzano, Università degli Studi di Bologna

Tavola Rotonda con interventi di enti, amministrazioni pubbliche e imprese impegnate quotidianamente nella gestione della logistica, della produzione industriale, della sicurezza e dell’innovazione in ambito portuale, per definire i temi dell’Action Plan dello sviluppo sostenibile del Porto di Ravenna.

PARTECIPAZIONE GRATUITA PREVIA ISCRIZIONE QUI

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA